Accesso Civico

Ai sensi dell'articolo 2-bis, comma terzo e degli articoli 5 e seguenti del D. Lgs. 33/2013, Fondazione Opera san Camillo riconosce il diritto di accedere ai dati, documenti e informazioni entro i limiti di quanto previsto dal D. Lgs. 33/2013, attraverso gli istituti dell'accesso civico semplice e dell'accesso civico generalizzato. Le strtutture sanitarie private accreditate sono soggette al diritto di accesso civico in elazione ai soli dati, documenti e informazioni relativi allo svolgimento dell'attività di assistenza sanitaria. Ai sensi di quanto previsto dagli articoli 5 e ss. del D. Lgs. 33/2013, Fondazione Opera san Camillo si riserva di diare comunicazione delle richeiste pervenute agli eventuali controinteressati e di dare diniego alle richieste di accesso per le ragioni e i motivi indicati dalla legge. Ai sensi dell'art. 5, comma 4, del D. Lgs. 33/2013 il rilascio di dati o documenti in formato elettronico o cartaceo è gratuito, salvo il rimborso del costo efettivamente sostenuto e documentato da Fondazione Opera san Camillo per la riproduzione su supporti materiali.

Accesso civico semplice - Modalità di presentazione delle richieste

L'accesso civico semplice ( art. 5, comma primo, del DF. Lgs 33/2013) ha ad oggetto dati, documenti e informazioni oggetto di pullicazione obbligatoria, qualora sia stato omessa la loro pubblicazione. La richiesta di accesso civico semplice ai sensi dell'art. 5, comma primo, del D. Lgs. 33/2013, dovrà identificare i dati, le informazioni o i documenti richiesti e potrà essere presentata, alternativamente:

  • via email all'indirizzo: segreteria.fondazione@camilliani.net inserendo nell'oggetto della mail "RICHIESTA DI ACCESSO CIVICO SEMPLICE EX ART. 5 D.LGS. 33/2013".
  • tramite posta ordinaria o raccomandata al seguente indirizzo: Fondazione Opera san Camillo Via Oldofredi, 11 20124 MIlano, all'attenzione dell'Ufficio Compliance.
  • di persona, presso l'Ufficio Relazione con il Pubblico di ciascun Istituto.

Accesso civico generalizzato - Modalità di presentazione delle richieste

L'accesso civico generalizzato (art. 5 comma secondo, del D. Lgs. n. 33/2013) ha ad oggetto dati, documenti e informazioni ulteriori rispetto a quelli che Fondazione Opera san Camillo è obbligata a pubblicare, nel rispetto dei limiti relativi alla tutela di interessi giuridicamente rilevanti e dei divieti di legge. La richiesta di accesso civico generalizzto ai sensi dell'art. 5, comma secondo, del D.Lgs. n. 33/2013 dovrà identificare i dati, le informazioni o i documenti richiesti e potrà essere presentata:

  • via e-mail all'indirizzo: segreteria.fondazione@camilliani.net inserendo nell'oggetto della email "RICHIESTA DI ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO EX ART.5 D.LGS. 33/2013".
  • tramite posta ordinaria o raccomandata al seguente indirizzo: Fondazione Opera san Camillo Via Oldofredi, 11 20124 Milano, all'attenzione dell'Ufficio Compliance.
  • di persona, pressso l'Ufficio Relazione con il Pubblico di ciascun Istituto